I libri magico-divulgativi che cercano di raccontarci la vita segreta dei draghi non sono rari, anzi ce ne sono per tutti i gusti e declinano di volta in volta un accento che si sente prevalente: la veridicità, il mondo fantasy etc. 

Tutto ma proprio tutto sui draghi è giunto sugli scaffali solo pochi mesi fa e l’autrice, Nikola Kucharska, racconta proprio di non essersi minimamente documentata sul tema proprio per dare spazio libero alla sua immaginazione e al divertimento nel pensare e raccontare il mondo draghesco.

Il libro si presenta come un cartonato di medie dimensioni e ci guida alla scoperta del mondo dei draghi con un piglio assolutamente spassoso e ironico che basa la sua forza su uno stile illustrativo (lo abbiamo già incontrato!) molto affine al fumetto, con vignette e baloon mixati ad una struttura schematica tipica della narrazione scientifica. Nessuna cupezza, nessun mistero, tutto è chiaro e illuminato, le pagine sono divertenti e spiritose, vi dico solo che l’ultima pagina è una sorta di bacheca di volantini che - si immagina - possano essere ritrovati in una scuola draghesca qualsiasi: c’è quindi l’avviso del concorso di castelli di zucchero, inviti a mostre di pittura, gruppi di sostegno per conteggio compulsivo, gare di cori, pubblicità di scuole e inserzioni di adozioni di cani, ops di draghi salterelli.

Il libro si apre con una pagina dedicata all’anatomia dei draghi che, con molta inventiva, Kucharska ricostruisce: ecco che per la prima volta riusciamo a vedere i due stomaci dei draghi, il doppio cuore, le ossa, le punte, le ali e anche il contenuto dello stomaco…

Seguono divertenti approfondimenti dedicati all’amicizia tra draghi e umani - che ci fanno ripensare ai villaggi del mondo di Cressida Cowell -, e poi piccoli box che ci presentano le diverse specie di draghi: i più simpatici sono, a mio avviso, i draghi del cielo, ma anche i birbadraghi sono irresistibili! 

Non immaginatevi però una trattazione di tipo tassonomico o improntato alla verosimiglianza, sono invece ritratti buffi e spiritosi, spesso raccontati attraverso vignette: i draghi più che animali fantastici si presentano qui come personaggi antropomorfizzati.

L’autrice è un pozzo di idee e soluzioni spassose: ad esempio non avete mai pensato ad un collegamento tra le eruzioni vulcaniche e i rutti dei draghi vulcanici? Non vi dirò niente dei fuochi dei fuochi fatui … e imparerete ogni cosa sulle tipologie di uova di drago e sulle diverse strategie di incubazione delle stesse. 

Abbandonando una parte forse più fisiologica ed etologica, si apre la narrazione dedicata alla vita del drago, con i festeggiamenti che nella società dragonesca vengono fatti alla nascita di un piccolo drago, la scelta del nome e le materie scolastiche (la doppia pagina sulla scuola è quasi un wimmelbuch!)… e poi anche malattie, cure e hobby amati dalle diverse specie di drago.

Non mancano infine i mirabilia dedicati agli episodi e ai draghi più famosi della storia. 

È un libro che si prende in giro e che fa ridere, un libro gioioso che farà la gioia di bambini piccoli che vogliano godersi un viaggio nel mondo draghesco… e - credo - non stenterete a riconoscere qualche amico nei diversi profili dragheschi descritti!

Tutto ma proprio tutto sui draghi Nikola Kucharska - Laura Bortoluzzi 28 pagine Anno 2022 Prezzo 19,00€ ISBN 9788869669439 Editore Il castoro
Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.