Oltre ai bellissimi significati metaforici che questo silentbook scintillante può regalare a letture reiterate e sempre più approfondite, rimane il dato di fatto che A mezzanotte di Gideon Sterer e Mariachiara Di Giorgio è una storia meravigliosa… perfetta.

In un prato al limitare di un bosco, arriva un giorno una carovana di camion: è un luna park!

In un gioco di luci e ombre, i diversi piani della scenografia scorrono, percorsi da vite che sembrano parallele: gli animali da una parte e gli umani dall’altra. La luce cala in un caldo brillante tramonto e le persone animano gli spazi luccicanti del luna park e gli animali curiosi, rimangono ad osservare. La notte scende, il silenzio e il buio si impossessano del parco, anche il guardiano notturno stacca l’ultimo generatore e la calma e il sonno si impossessano di ogni superficie. È l’ora che nessuno conosce, mezzanotte, quel momento della notte in cui accadono gli incantesimi più misteriosi, il momento più recondito e profondo della notte, in cui gli uomini dormono e tutte le creature che rimangono celate agli occhi del giorno si manifestano. Gli animali si godono il luna park!

Le luci, i ritratti degli animali, le scenografie, gli scorci, i soggetti… le illustrazioni di Mariachiara Di Giorgio creano un’atmosfera magica, esatta, coinvolgente, sensoriale: sentiamo gli scoppiettii dei pop corn, i caroselli delle giostre, le campanelle della ruota panoramica, il calpiccìo degli animali eccitati che riempiono i passaggi tra gli stand e poi i fischi del “calciinculo”, le musiche gioiose delle tazze che vorticano, il vociare terrorizzato degli animali sul vascello oscillante… ci raggiunge perfino l’odore sdolcinato delle caramelle gommose mischiato alle ciambelle glassate.

Avevamo già apprezzato la capacità dell’illustratrice di scegliere punti di vista unici e vertiginosi, ma in questo libro sono perfetti, cinematografici, sbalorditivi. Ci godiamo la serata con volpi, orsi, tassi, cerbiatti, lepri, orsetti lavatori, furetti, faine, cinghiali… poi i gufi danno l’allarme: l’alba si avvicina, l’incantesimo si sta per rompere, il mondo torna degli uomini!

Gli animali nascondono velocemente le loro tracce, ma non completamente, perché come ogni piccola magia, essa lascia dei segni.

Gideon Sterer riversa probabilmente in questa storia la sua infanzia allo zoo, al limitare della città di New York, ma Mariachiara Di Giorgio la rende sfavillante, incantata e incantevole.

Potremmo poi aggiungere, quanto sia intrigante pensare ai momenti personali della propria vita, quelli magari celati agli occhi degli altri nei quali si può essere semplicemente e intensamente se stessi, ma non è necessario.

Un silent book da respirare e ascoltare pagina dopo pagina. Per tutti.

A mezzanotte Gideon Sterer - Mariachiara Di Giorgio 48 pagine Anno 2020 Prezzo 20,00€ ISBN 9788833700519 Editore Topipittori
Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.