Ci sono cose che Saverio fa con il suo papà, ad esempio pescare nel fiumetto vicino al mare anguille di dubbia natura. Saverio con il suo papà trascorre interminabili ore al calcetto (o biliardino, come lo chiamano qui), perché la mamma si stufa sotto il gazebo in plastica a 2000000 gradi, Saverio con il suo papà fa i tuffi e nuota al largo, senza che mamma lo veda perché se no va in ansia…

Insomma certe cose si devono fare con il proprio papà :)

E con il proprio papà, il protagonista di Blub, blub, blub vive un’indimenticabile avventura in spiaggia.Il piccolino si sta crogiolando al sole nella sua bella ciambella a righe bianche e rosse, ma il papà sta tramando: ce lo avevano detto gli occhialetti in bella mostra, mentre percorre il bagnasciuga (il dodicenne che alberga nel cuore di ogni maschio adulto si scatena in spiaggia!). Infatti ad un certo punto: «Blub… blub… blub…». Cosa sarà mai? Il papà, lo sappiamo tutti, il piccoletto non si scompone neppure.

Il fatto è che però subito dopo «Blub… blub… blub…», e adesso chi sarà mai? In una curiosa concatenazione, scherzo dopo scherzo si inalbera una simpatica e divertita torre di mattacchioni, fregati uno alla volta dal successivo congiurato. Come si concluderà il tutto? Inevitabilmente in acqua, avevate qualche dubbio?

Di questo libro se ne sta molto parlando in queste settimane, eppure è un libro del 2009! Io l’ho conosciuto grazie alle Galline volanti (una recensione che non poteva lasciarmi senza il libretto, insomma!) che scovano e recuperano libri da cassetti magici :D

Il giapponese Yuichi Kasano ci porta per mano in una giornata afosissima (il giallo dello sfondo del cielo dice tutto…) e ci fa divertire, ci fa letteralmente sbellicare, tanto che la lettura è a ripetizione così come il gioco (anche la reazione del genitore di solito è equiparabile dopo la decima lettura…). La lettura “verticale” è spassosa e inusuale, le espressioni facciali caricate e spiritose, le posture e il disequilibrio finale il colpo di scena finale perfetto, preparato da un pathos dosato, pagina dopo pagina.

Da notare anche l’impassibile serenità e gioiosa partecipazione del piccolo, che è proprio di tutti i nostri pargoli.

Il testo ripetitivo e i rumori onomatopeici permettono ai bambini di leggere in autonomia la storia dopo la prima lettura (ma vorranno la vostra presenza come pubblico, non avete scampo!), mimando anche gli occhi sbarrati dei diversi personaggi.

Un libro che è un gioco e che ipnotizzerà qualsiasi pubblico di bambini quest’estate: a colpo sicuro!

Blub blub blub

Yuichi Kasano

24 pagine
Anno: 2009

Prezzo: 11,50 €
ISBN: 9788883621956

Babalibri editore
Anobii

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *