Giuseppe Festa- Mariachiara Di Giorgio, Ursula, Editoriale Scienza

Torna la coppia Festa- Di Giorgio e ci racconta la vita di un altro dei protagonisti più noti (almeno per quanto riguarda la cronaca) della fauna italiana. Se il primo episodio era dedicato a un lupo, in questo volume al centro troviamo Ursula, «un’orsa nei boschi d’Italia».

La lettura di questo libretto agile, che, come nel caso di Lupinella, segue la vita e la crescita mese per mese dell’animale, è molto utile e rassicurante, perché mostra con chiarezza la natura schiva degli orsi e le loro abitudini. Il racconto in prima persona è coinvolgente e i box di approfondimento dell’orsologa offrono chiavi di interpretazione e spiegazioni dei diversi comportamenti. Non manca neppure un interazione con l’uomo, anche se il giudizio è chiarissimo: non bisogna incoraggiare questo tipo di incontri. 

Si scoprono tante cose come la predilezione per le larve di formiche o il profumo (piacevole!) della cacca dell’orso. 

Invece dell’appendice finale con i giochi nel bosco, mi sarebbe piaciuto un vademecum sui comportamenti consapevoli e utili in caso di avvistamento di un plantigrado.

Infine, mi auguro che la collana prosegua con animali, forse meno vistosi, ma non per questo meno interessanti! 

Dagli 8 anni.

Ursula Giuseppe Festa- Mariachiara Di Giorgio 64 pagine Anno 2020 Prezzo 12,90€ ISBN 9788893930444 Editore Editoriale Scienza
Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.