Le più belle storie di Natale di Gianni Rodari, Einaudi

Gli appassionati di Gianni Rodari già lo sanno: il periodo natalizio è un tema caro e ricorrente nelle filastrocche, nei racconti e nei romanzi rodariani. Esce, dunque, in una veste nuova una raccolta che ha visto la luce già ben quarant’anni fa: Le più belle storie di Natale di Gianni Rodari.

Organizzati in 5 macroargomenti (Giorno di Natale - L’albero della festa - Neve neve neve - Buon anno! - La befana vien di notte) i testi si susseguono, elegantemente, incorniciati da decori che sembrano uscire dalla bottega di Natale (ma con tocchi dell’art déco). Il libro di grandi dimensioni lascia spazio ampio al testo e alle immagini di Angelo Ruta che accompagnano con discrezione: piccoli dettagli e oggetti che suggeriscono un clima intimo e caloroso, come quello natalizio appunto.

Non aspettatevi filastrocche magiche su Babbo Natale o sul presepe, Gianni Rodari racconta il suo Natale che è un Natale sempre reale, fatto di regali, pacchetti e presepi, ma che ha al centro bambini, famiglie, povertà, dolori, ingiustizie, riscatti… L’augurio di Natale che serpeggia tra i testi è un augurio di pace e di giustizia, uno sguardo “civile” che non dimentica lo stupore e la gioia dei bambini, ma lo cala nella realtà e nell’impegno sociale. Le filastrocche raccontano i tanti oggetti che abitano il Natale inteso in senso lato: il panettone, l’albero, la neve, il nuovo anno, i regali, le lampadine, le calze di lana… ma soprattutto l’atteggiamento che si spera nasca in quei momenti, la pace, l’armonia, l’attenzione per i meno fortunati, la gioia… Spesso è l’immaginazione il regalo più caro che accomuna i bambini più fortunati e meno fortunati.
Un libro sul Natale per pensare. Dai 5 anni.

Le più belle storie di Natale di Gianni Rodari Gianni Rodari - Angelo Ruta 160 pagine Anno 2019 Prezzo 19€ ISBN 9788866565642 Editore Einaudi
Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.