Che spettacolo! è il sottotitolo della terza avventura di Thoni e i suoi cugini di Giuseppe Ferrario, ma è anche effettivamente una sintesi perfetta di questo terzo volume che non delude le aspettative rispetto ai precedenti (qui il primo, qui il secondo).

Lo stile allegro e pieno di ilarità che si intreccia a colpi di scena naturalmente innervati di quotidianità è riconoscibile e divertente, così come lo era nei volumi precedenti. Potete intuirlo dalla dedica.

«“Pippo, qual è il tuo cibo preferito della mensa?” “L’acqua!” Dialogo con Filippo Ferrario, anni 7»

L’acqua della mensa non c’entra niente con questo godibilissimo romanzo, ma lo sguardo acuto dell’autore e il suo spensierato modo di raccontarci il mondo, sì.

L’impostazione e la struttura della narrazione sono identici a quelli dei volumi precedenti: un mix equilibrato tra fumetti e testo narrativo, capitoli brevi e una sintassi semplice perlopiù paratattica e ricca di dialoghi.

Al centro di questo terzo episodio troviamo Thoni e la sua passione per i supereroi che si traduce nel desiderio spasmodico di partecipare alla première al cinema del suo grande eroe.

Tutti gli ingredienti che ci hanno fatto morire dal ridere precedentemente tornano con varietà e rassicurante conferma: c’è il cugino Rico, spocchioso e pieno di sé, Cocò, la cugina travolgente e piena di idee esilaranti, Marlin il cugino sognatore… E naturalmente c’è Thoni che è proprio un bambino, ops un tonno, di sei anni buonissimo, pieno di inventiva e di risorse.

«Quanto mi fa imbestialire Rico! Mi ha fatto anche sapere che hai già prenotato in libreria un volume con le immagini del film in 3D, che si possono guardare con gli occhiali speciali… Dice che non me lo potrà prestare, ma se andrò a casa sua me lo farà vedere. Però lo terrai in mano lui» p. 14

C’è il nonno svampito che non perde occasione di raccontare storie fuori luogo ogni volta che Thoni si lamenta.

«Come al solito la storia è bella, ma non capisco cosa c’entri» p. 39

Tra yogurt che regalano punti (Muccarelli) ma sono al gusto di prugna, adunate di alpini, storie da inventare, nonni russatori, maestre competitive, parchi giochi strabilianti… anche in questo caso vi divertirete dalla prima all’ultima pagina come mi sono divertita io!

Un libro perfetto per lettori che provano ad ingranare dai 7 anni.

Thoni e i suoi cugini. Che spettacolo Giuseppe Ferrario 128 pagine Anno 2022 Prezzo 12,00€ ISBN 9791259850799 Editore HarperCollins
Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.