André Ducci

André Ducci

Tra i protagonisti della prossima mostra degli illustratori della Bologna Children’s Book Fair facciamo conoscenza con André Ducci, che ha recentemente illustrato un’edizione molto ricca de Il libro della giungla, le cui tavole sono proprio quelle selezionate a Bologna.

→ Potete seguirlo attraverso Behance o attraverso Instagram.

In attesa di vedere le sue tavole esposte alla mostra degli illustratori, ecco cosa ha risposto alle nostre brevi domande. Grazie!

Bittencourt Ducci André

Bittencourt Ducci André

1) Che cosa significa per te illustrare?

Ho passato tutta la mia vita a disegnare, a casa, sui quaderni di scuola prestando sempre molta attenzione ai dettagli di tutto ciò che osservavo. Un’abitudine istintiva che in seguito prendeva vita sulla carta. Disegnare è diventato il mio modo di comunicare, fa parte di me e di ciò che sono, mi permette di mostrare al mondo il mio punto di vista.
2) In che modo lavori?

I miei lavori possono nascere a partire da due diverse esigenze. Quando un lavoro mi viene commissionato devo comprendere l’argomento da illustrare e tener conto delle idee e dei riferimenti dati dal cliente. Se si tratta di un lavoro creativo personale, un’opera d’autore, probabilmente è già il risultato di qualcosa che mi ha ispirato negli ultimi giorni o mesi e che, improvvisamente, ho bisogno di esternare. La fonte d'ispirazione per me può celarsi dietro ogni cosa, una conversazione sentita in un bar o una gita in bicicletta per esempio. Dopo aver elaborato le idee, faccio uno schizzo sulla carta e poi lo scannerizzo per finire in Photoshop. Mi piace lavorare con pochi colori perché amo la sfida delle loro combinazioni, è come un puzzle!

3) Che cosa ami del tuo lavoro?

Disegnare è una cosa sorprendente! Tante volte un’idea che hai nella testa trasformasi in qualcosa di diverso sulla carta. La libertà e le possibilità nel corso del processo di realizzazione sono così tante che rendono il lavoro anche molto divertente.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.