Non vi dirò molto del libro di oggi perché vale la pensa di essere goduto e scoperto, pagina dopo pagina. Nello spazio di uno sguardo di Tom Haugomat è un libro premiatissimo e altrettanto unico. Un libro tecnicamente perfetto e intenso che racconta senza parole (troverete solo le coordinate spazio-temporali) la vita di un uomo, attraverso i suoi sguardi (che bello il titolo originale À travers).

«Dicembre 1955, Mud Bay, Ketchikan, Alaska»

A sinistra un bambino nel grembo materno, a destra ciò che vede: il rosso della parete uterina.

«Marzo 1956, Peace Health Medical Center, Ketchikan, Alaska»

A sinistra una neonato in una incubatrice, a destra il tondo che intravede fuori dalla culla termina incornicia due adulti, i suoi genitori? La vista non è perfetta e la visione è distorta.

Ogni doppia pagina corrisponde ad un anno: a destra il protagonista e a sinistra ciò che vede attraverso ciò che guarda. Solo in alcuni momenti topici lo sguardo invade la pagina intera, il soggetto scompare come se non ci fossero filtri: la vita in quei momenti è uno sguardo a 360° che circonda e quasi compenetra il soggetto.

Dal 1955 ad una mattina soleggiata dell’aprile del 2026, è incredibile quando breve appaia la vita di un uomo e quanto ricca!

Vi lascerò scoprire questa storia, vi lascerò scoprire il dolore, la gioia, l’entusiasmo, l’innamoramento, la malinconia, lo scoramento, la tristezza, la sconfitta… cosa c’è in una vita?

Le immagini quadricromatiche hanno uno stile spiccatamente adulto, si rivolgono direttamente ai propri lettori. I confini e i volumi si compenetrano a causa della luce o del filtro attraverso cui si guarda: le immagini chiedono attenzione e tempo per notare i dettagli, per percepire qual è la cornice che li circonda.

Cosa guardi nella vita? Mentre succedono le cose, tu dove volgi il capo?

L’idea di raccontare una storia fatta di sguardi è, secondo me, interessantissima, perché anno per anno racconta moltissimo del protagonista più di quanto probabilmente avrebbero potuto fare le sue azioni.

Questo libro mi ha molto colpito e quando ho pensato ad un regalo da rivolgere direttamente agli adulti ho pensato a questo.

Vi lascio il mistero di questa storia  che spero abbiate voglia di scoprire!

Avvento 2019: oltre al libro ho scelto un giocattolo, scoprite perché.

→ Ho pensato di affiancare a questo libro una bussola, per non perdere mai la strada, e due valigie per prendere e partire. Trovate tutto a  Tutti giù per terra, a Monza!

Nello spazio di uno sguardo Tom Haugomat 180 pagine Anno 2019 Prezzo 20,00€ ISBN 9788861895522 Editore Terredimezzo
Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *