Image
Top
Menu
11 aprile 2019

Sarò Breve

Susanna Mattiangeli - Felicita Sala, Il posto segreto, Lupo Guido

Susanna Mattiangeli – Felicita Sala, Il posto segreto, Lupo Guido

Susanna Mattiangeli – Felicita Sala, Il posto segreto, Lupo Guido

Quando si cresce, l’immaginazione diventa sempre più un luogo personalizzato e unico: non è più solo il mondo fantastico a cui si accede, ma è un spazio personale e intimo, fatto su misura per sé.

Ce lo ricorda Il posto segreto di Susanna Mattinageli e Felicita Sala. L’autrice, amante dei viaggi letterari, ci guida alla scoperta di un nido di fronde nascosto in un parco: è il posto segreto di Arianna ed è popolato dai suoi mostri, dai suoi pensieri, dai suoi desideri, dai suoi tesori. Nel posto segreto di Arianna ci si può vestire con le piume di piccione, dormire in un letto di foglie, mangiare i biscotti trovati per terra, si può decidere di passarvi l’eternità o decidere di uscire, ad un certo punto.

L’immaginazione, che qui è anche creatività e pensiero consapevole e produttivo – Arianna infatti gioca dentro e fuori da una storia che sta scrivendo -, costituisce un’avventura che ci ricorda che la fantasia è anche un lavoro e un impegno di volontà, soprattutto quando si è più grandi. Questo intenso viaggio nel posto segreto di Arianna racconta del desiderio di essere e di non essere nel mondo e di un luogo dove tutti i pensieri e le paure sono leciti ed accettati, un viaggio insomma nell’infanzia che non si sente più infante. 

Felicita Sala illustra magnificamente queste pagine così fitte di colori e coinvolgenti da far venir voglia ai lettori di ritornare al proprio posto segreto di una infanzia “grande” non poi così lontana.

Un magico invito per tutti i ragazzi sopra i 6 anni.

Lascia un commento