Image
Top
Menu
3 ottobre 2018

Il mio canarino sta facendo un pisolino

 

Il meccanismo che, tendenzialmente, regola i libri con le alette è la sorpresa. Per i bambini dai 9 mesi fino ai 2 anni il distacco dalla madre, nella certezza del suo ritorno, è una tappa importante nel percorso di esogestazione e crescita. I libri sul cucù e i libri con le alette, rendono reale e coinvolgono i bambini più piccoli per questa ragione: il “ti vedo, non ti vedo” è uno dei brividi che aiuta i bambini a crescere. 

Data questa premessa, che accomuna tutti i libri del genere, non si può tacere che alcuni libri utilizzino questo espediente in modo riuscito: sono i libri frutto di autori capaci di raccontare qualcosa ai bambini, senza la preoccupazione di insegnare loro qualcosa.

Un buon esempio è Ma dove sarà? di Ramadier & Borgeau, un libro cartonato con le alette che non passa inosservato grazie ai rampicanti fucsia che intarsiano la copertina.

La storia si innesca in copertina, dove il titolo con la sua domanda, ripetuta pagina dopo pagina, troneggia sopra una gabbietta con una porticina: «il mio canarino è volato via»: parte la ricerca!

La struttura è semplice: sulla sinistra la domanda incalzante (molto bello il lettering!), sulla destra le alette da sollevare (tre nascoste una sotto l’altra). Sei tappe e per ognuna una triplice scoperta: «Nascosto tra le foglie? No, ci sono dei funghi. E sotto i funghi? No, c’è una formica». Il testo, che parla da solo, si presta facilmente ad essere detto dal bambino che dopo la prima lettura potrà domandarsi e rispondere in autonomia. Originali, non scontati e quindi assolutamente sorprendenti i “luoghi” in cui si cerca il canarino, che pure rimangono nell’orizzonte della quotidianità e della verosimiglianza (il tavolo, le foglie secche, la tazza, il comò…), organizzati anche in una gerarchia di grandezza che inserisce un movimento verticale nella più diretta ricerca “orizzontale”. La tappa finale, che in modo non scontato chiede un diverso movimento della mano nell’apertura delle alette, risulta solo il compimento scontato di una ricerca intrigante: mai come in questi casi non è la destinazione a soddisfare il lettore, ma il viaggio!

Il ritmo, i colori, il testo, le animazione ben congeniate, una carta resistente, gli angoli smussati… tutto concorre a che il libro funzioni e piaccia.

Un bel libro che mixa quotidianità riconoscibile e sorpresa con un testo coinvolgente e ripetitivo: un ottimo libro per i bambini piccoli (dai 18 mesi).

Ma dove sarà?
Ramadier & Bourgeau 

14 pagine
Anno: 2018

Prezzo: 14,50 €
ISBN: 9788883624278

Babalibri editore