Image
Top
Menu
3 marzo 2017

Ode alla Mia mamma #SharingAFuture

La prima illustratrice catalana che vi presentiamo è anche la prima ad apparire nella lista degli illustratori che esporranno le loro opere a Bologna: Marta Altés il suo nome, Io sono un artista il libro con cui ve la raccontiamo, un libro che sembra dedicato all’arte, ma che in realtà è dedicato alle mamme, artiste – in realtà – ma in modo diverso.

Il piccolo protagonista dai baffi estrosi che ricordano Dalì e dalla maglia a righe di picassiana memoria si autodefinisce da subito e senza tentennamenti «un artista».

All’inizio siamo condotti a pensare che in realtà il termine sia usato in senso esagerato: gli piacerà disegnare… No, no! «Dove io vedo La solitudine della carota mamma vede La cena incompiuta». Il piccolo è un vero artista, che non solo vede «finestre sul mondo» dove i più riconoscono solo un buco nel muro, ma mostra nella sua produzione artistica diversi “periodi” come quello blu, ad esempio.

Le citazioni di artisti e opere reali sono fini (Picasso, Klein, Dalì, Calder…), ma ben integrate e rese comprensibili ora dalle immagini ora dal testo: il piccolo – diciamo eufemisticamente – vive intensamente la sua casa.

«Non posso farci niente se ho TROPPO talento. TUTTO mi ispira!»: natura, colori, movimento, consistenze, forme… così come specchi, frigoriferi, grucce, seggiole…  ogni cosa.

«C’è soltanto un problemino…» e noi chiosiamo: riusciamo a immaginarlo…

«Mamma» esatto. «Forse si sente trascurata», forse si sente trascurata?!

A questo punto se siete madri sarete naturalmente ridacchiando nervosamente (trascurata!?!?!), mentre invece se avete all’incirca 7 anni, come mio figlio, sarete empaticamente preoccupati per la sorte della genitrice.

«Produrrò un’opera d’arte straordinario, apposta per lei». La sorridente madre, che ha mantenuto un aplomb davvero invidiabile, tra un ritratto cubista e una riflessione artistica sulle forme, sembra quasi rincuorata nel vedere il pargolo disegnare su fogli di carta e decide, stremata, di sedersi un attimo in poltrona.

«Non vedo l’ora che si svegli. Speriamo che le piaccia. Titolo: Ode alla Mia mamma».

Riuscite a immaginare cosa possa essere un’ode alla propria madre? Io vi lascio la sorpresa!

L’idea da cui parte la giovane artista trova una realizzazione testuale davvero felice: il testo in prima persona ci catapulta negli occhi e nel pensiero del piccolo artista, i riferimenti artistici declinati nella quotidianità sanno far sorridere gli adulti che li coglieranno, ma non risulteranno oscuri nel loro senso manifesto anche ai bambini che gioiranno o inorridiranno di fronte ai disastri (o capolavori) creati via via dal protagonista. L’ironia sottile – che sarà colta fino in fondo a partire dai 4 anni – lascerà il sorriso sulle labbra di tutti: qui da noi, almeno hanno sorriso tutti!

Le diverse tavole, organizzate di volta in volta in modo differente regalano all’albo un ritmo davvero piacevole: ci sono le illustrazioni che che si completano specularmente, altre che si contraddicono, tavole doppie che contengono le grandi imprese artistiche, e altre sequenziali da leggere d’uno fiato, sfondi bianchi, decorativi e poi tavole semplicemente descrittive… Si accelera e si rallenta e poi si riparte, ci si ferma in contemplazione e poi si è travolti dall’estro creativo. Il tratto allegro e gioioso molto descrittivo e la trama digitale si fondono, in quest’albo, con soluzioni pittoriche diverse che regalano un effetto mai piatto.

Un albo incantevole che sulla falsariga dell’arte parla dell’amore della mamma e per la mamma, per la quale si sa il più grande capolavoro sono i propri figli!

La Catalogna mi piace già e a voi?

P.S. esistono anche i pupazzi dell’artista… eccoveli!

P.P.S. Sullo sfondo delle immagini di Marta Altés potete ammirare dei capolavori dei miei artisti preferiti!

Io sono un artista
Marta Altés  – Michele Piumini (traduttore)

32 pagine
Anno:

Prezzo: 13,90 €
ISBN: 9788867143771

Emme editore
Compralo da Radice Labirinto: se non sai come fare clicca qui che ti spiego.

Lascia un commento