Image
Top
Menu
31 maggio 2018

ALLARME ALLARME!

Allarme rosso, una delle ultime novità dei Minibombo a firma Marco Scalcione, mi ha subito colpito per il suo stile essenziale e il ruolo cruciale che affida all’immaginazione, cioè a ciò che c’è fuori del libro. 

Il meccanismo su cui si fonda questo geniale libriccino è quello del “vedo non vedo” come testimonia la piccola formichina che guarda con stupore (o allarme) oltre il bordo della copertina: cosa l’avrà allarmata?!

Tutto si basa sulla forza espressiva delle immagini che segnate con disinvoltura sulla pagina bianca ci catapultano in un formicaio. L’unico testo presente nel libro, vergato prepotentemente in stampatello maiuscolo rosso, recita in modo martellante: «ALLARME ROSSO!».

Una formichina molto agitata, dopo aver notato qualcosa oltre ai confini delle pagine (che ovviamente il lettore non vede), incomincia per l’appunto a dare l’allarme.

I gruppi di pacifiche formiche che tavola dopo pagina si parano davanti al protagonista, sembrano colti dal panico e fuggono alla chetichella.

Il modulo narrativo si replica: l’annuncio si propaga e una sorta di forza centrifuga fa dileguare le formiche fuori dalla pagina.

Ma cosa avrà visto mai? 

Sebbene la scena sia ripetitiva, l’accumulazione crea un crescendo di attesa: tutto il formicaio è in fermento e in movimento. L’apice è raggiunto quando il protagonista, attonito, si abbandona anche lui alla fuga precipitosa: sta per succedere qualcosa di grave! Ci riuniamo allo sciame di formiche, corriamo, corriamo fino a che … ci accorgiamo che forse il movimento non era centrifugo, ma bensì centripeto! Le formiche non scappavano, ma accorrevano verso…

Il ribaltamento concettuale scatena il riso, la leggera paura che si era insinuata si scioglie nel sollievo della piena comprensione, ma il tutto non si ferma perché il “fuori” è pronto ad innescare il prossimo allarme! 

Mi sono domandata se il termine “allarme” risultasse chiaro ad un pubblico di piccoli e non ho saputo darmi una risposta certa, tuttavia l’espediente di collegare la parola ad un colore, l’espressione non fraintendibile del protagonista e la necessaria lettura animata (in tutti i sensi!) assicurano la comprensione del testo. Capito il gioco, si aprono le porte al moltiplicarsi delle storie cromatiche (come già suggeriscono i giochi del minisito!). 

Bellissime le trasparenti espressioni di panico che Marco Scalcione riesce a regalare ad ogni singola formica e davvero appropriata, poi, la scelta stessa del soggetto “formiche” che con il loro nero esclusivo spiccano nella pagina, indirizzando l’attenzione sui gesti dei personaggi che avrebbero potuto disperdersi in soggetti maggiormente colorati. Il giocare con i confini fisici della pagina che vengono attraversati di continuo chiede imperiosamente che il lettore-ascoltatore si coinvolga e partecipi attivamente alla comprensione della trama: che interessante considerazione del lettore bambino!

Un libro davvero spassoso, perfetto e coinvolgente per la lettura ad alta voce, imprevedibile e paradossalmente educativo nel suo giocare con le emozioni: la paura si trasforma addirittura in interesse!

Dai 3 anni.

Allarme rosso!
Marco Scalcione 

48 pagine
Anno: 2018

Prezzo: 12,90 €
ISBN: 9788898177394

Minibombo editore
Compralo da Radice Labirinto: se non sai come fare clicca qui che ti spiego.

Lascia un commento