Image
Top
Menu
16 dicembre 2017

Strenne di Natale: giorno 15

Non ho mai amato gli insetti, mai. Ne provo una repulsione irrazionale e nonostante ciò continuo a parlarvi di libri di insetti e, apro tutti i post che ho scritto sul tema con una diversa ammissione della mia totale avversione per la categoria e con la presa di coscienza, tuttavia, di essere affiancata da pargoli che invece ne subiscono tutto il fascino.

Non poteva dunque mancare sul tema un libro che ci aiutasse a fare un passo ulteriore. All’inizio erano filastrocche divertenti sulla molteplicità di forme che le bestioline assumevano, poi ci siamo lasciati ammaliare dal quaderno di osservazioni di Geena Forrest che, con il suo approccio visivo, ci ha fatto venire voglia di sederci in giardino a fare ritratti ai piccoli mostri, oggi entriamo decisamente nei meandri del mondo degli insetti con un libro di divulgazione completo sull’argomento. Sulla falsa riga de Il mondo segreto delle piante ecco il volume Il mondo segreto degli insetti. L’impostazione vuol essere esaustiva e precisa infatti viene arruolato come autore Marco Di Domenico, noto entomologo che si occupa di divulgazione a diversi livelli di complessità. I 10 capitoli affrontano gli aspetti più significativi del mondo delle bestioline a sei zampe (naturalmente non sono affrontati gli aracnidi, perché non sono insetti!) attraverso la risposta ad altrettante domande: 1 Quanti sono? 2 Come sono fatti? 3 Come cambiano? 4 Come volano? etc. Il testo è denso, spezzato a volte da domande che sviscerano l’argomento, ma comunque ricco di concetti e di termini specialistici. Ciò che assicura una lettura scorrevole è la chiarezza della prosa che prevede spiegazioni, ripetizioni, evidenziazioni di nessi e relazioni e un apparato infografico ricco di diagrammi, tabelle, grafici, box… Accanto a queste risorse più tecniche, Laura Fanelli supporta il testo con diverse tipologie di illustrazione: ci sono illustrazioni in bianco e nero precise e dettagliatamente scientifiche che mostrano il soggetto realisticamente, illustrazioni bidimensionali colorate che mirano, attraverso colori diversi da quelli reali, a destare una riflessione visiva intorno ad alcuni dettagli (le diverse forme del corpo ad esempio) e infine – ma non meno importanti – ci sono illustrazioni che mostrano scene di caccia o di vita degli insetti. Queste ultime, che potrebbero sembrare meri riempitivi sebbene siano comunque esplicazioni di parti testo, donano invece alla narrazione un andamento piacevole perché permettono all’occhio di soffermarsi con uno sguardo più tranquillo e meno incalzato dalla ricerca di senso. Il libro è piacevole da leggere, chiaro, interessante e bello da guardare.

La lettura offre ai giovani entomologi molte curiosità e una vista davvero completa ed esauriente su questo mondo. Si perde forse l’aspetto di osservazione sul campo, ripreso solo in parte dalle attività proposte in appendice al volume, ma si ha tra le mani un testo ricchissimo di nozioni specifiche che soddisferà ogni più celata curiosità.

Sono partita dalla lettura del capitolo «Amici o nemici», con la speranza di potermi rappacificare con questi esserini, ma no, niente, dopo aver incontrato gli insetti alieni, quelli letali e le bistecche di cavalletta non sono proprio riuscita a riappacificarmi. Allora ho incominciato dall’inizio, scoprendo che «se questo libro non avesse un centinaio di pagine, ma mille o un milione, non basterebbe comunque a raccontare l’incredibile varietà del mondo degli insetti»: a questo punto il panico mi ha colto all’idea di milioni di insetti diversi in cui incappare. 🙂

Questo naturalmente non ha scalfito di un millimetro l’interesse del mio 8enne che invece si è appropriato del libro e se lo legge con misterioso interesse, sprofondato nella poltrona.

Un libro che non deluderà i più esigenti patiti di animaletti a 6 zampe: a partire dagli 8 anni, ma anche prima se la passione è travolgente!

Il mondo segreto degli insetti
Marco Di Domenico – Laura Fanelli 

128 pagine
Anno: 2017

Prezzo: 19,90 €
ISBN: 9788873078982

Editoriale Scienza editore
Compralo da Radice Labirinto: se non sai come fare clicca qui che ti spiego.