1) Stoddard Chwast, I like you, Houghton Mifflin: «When I think something is important you think it’s important too».

Stoddard Warburg, Chwast, I like you, HMHCO

Stoddard Warburg, Chwast, I like you, HMHCO

2) Beatrice Alemagna, Mon amour, Autrement: «Tu ne veux pas savoir qui je suis?»«Tu es mon amour».

Beatrice Alemagna, Mon Amour, Autrement

Beatrice Alemagna, Mon Amour, Autrement

3) Maria José de Telleria, 79 baci+1, Kite: «È successa una cosa terribile! Il tuo regalo era bellissimo, una scatola con ottanta baci, sono rimasta senza parole quando l’ho aperta, ma… non so come dirtelo, dentro ce n’erano solo 79».

Maria José de Telleria, 79 baci +1, Kite

Maria José de Telleria, 79 baci +1, Kite

4) Davide Calì e Monica Barengo in Un giorno, senza un perché, Kite: «Poi il signor I. incontrò la ragazza»… «Ecco perché».

Calì Barengo, Un giorno, senza un perché, Kite

Calì Barengo, Un giorno, senza un perché, Kite

5) Satoe Tone, Dove batte il cuore, Kite: «sorrideva, aveva già ottenuto la sua felicità».

Satoe Tone, Dove batte il cuore, Kite

Satoe Tone, Dove batte il cuore, Kite

6) Silvia Vecchini e Sualzo, Forse l’amore, Tunué: «È trovare il posto occupato, solo per te, già preso. È un cuore in battaglia, felice, già arreso».

Silvia Vecchini - Sualzo, Forse l'amore, Tunué

Silvia Vecchini - Sualzo, Forse l'amore, Tunué

7) Beatrice Alemagna, La vicina delle pulcette, Phaidon: «si sta solo chiedendo come mai le piaccia tanto la sua vicina, a cui piacciono cose che lei non sopporta».

Beatrice Alemagna, La vicina delle pulcette, Phaidon

Beatrice Alemagna, La vicina delle pulcette, Phaidon

8) Catarina Sobral, Vazio, Pato logico

Catarina Sobral, Vazio, Pato logico

Catarina Sobral, Vazio, Pato logico

9) De Lestrade Docampo, La fabbrica delle parole, Terredimezzo: «ancora!».

10) Jimmy Liao, Incontri disincontri, Terredimezzo: «Lui sogna di volteggiare sopra i palazzi in cerca di lei».

Jimmy Liao, Incontri disincontri, Terredimezzo

Jimmy Liao, Incontri disincontri, Terredimezzo

11) Ingrid Chabbert e Raul Nieto Guridi, Il giorno che sono diventato un passerotto, Coccole books«Finché, un pomeriggio, incontro Candela». «Senza dire nulla, si avvicina e mi toglie il costume. Non so cosa fare. Il mio cuore batte a mille …».

Chabbert Guridi, Il giorno che sono diventato un passerotto, Coccolebooks

Chabbert Guridi, Il giorno che sono diventato un passerotto, Coccolebooks

12) Fanny Britt – Isabelle Arsenault, Louis e i suoi fantasmi, Mondadori«Le dirò che essere in pericolo al suo cospetto è la cosa più meravigliosa di tutte e le dirò che se mi metto a piangere spero che capirà che sono lacrime di coraggio e che scommetto che se le conservassimo in un boccale con quelle di mio padre e quelle di… il boccale traboccherebbe e il suo contenuto si spanderebbe per terra tra le crepe dell’asfalto, nei fossati e sotto la terra e il giorno dopo sboccerebbe un fiore… e le direi ecco il fiore del coraggio, è per te, ti amo».

Fanny Britt - Isabelle Arsenault, Louis e i suoi fantasmi, Mondadori

Fanny Britt - Isabelle Arsenault, Louis e i suoi fantasmi, Mondadori

13) Zoran Drvenkar e Jutta Bauer, Ti ricordi ancora, Terredimezzo: «E non avevamo paura di nulla, anche se dietro ogni angolo ci aspettava un’avventura. Perché chi ha paura delle avventure può restarsene a casa».

Zoran Drvenkar - Jutta Bauer, Ti ricordi ancora, Terredimezzo

Zoran Drvenkar - Jutta Bauer, Ti ricordi ancora, Terredimezzo

14) Leen Van Den Berg e Kaatje Vermeire, La domanda dell’elefante, Kite: «“Ecco, io vorrei sapere come si capisce… Come ti senti quando… Cioè, voglio dire: come fai a sapere che sei innamorato di qualcuno?”».

L. Van Den Berg - K. Vermeire, La domanda dell'elefante, Kite

L. Van Den Berg - K. Vermeire, La domanda dell'elefante, Kite

Commenti
8 Luglio 2016
Il giorno che sono diventato un passerotto – Scaffale Basso Scaffale basso

[…] Articoli Post successivo Post precedente […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *