Image
Top
Menu
26 maggio 2015

Fisica per bambini

La comunicazione scientifica è una gran gatta da pelare. Lo dico io che davanti ai trenini che si urtavano, durante la lezione di fisica al liceo, allibita cercavo di capire cosa intendessero farmi capire. La molla, credo, sia l’interesse (ad esempio mi appassionò molto di più cercare di capire perché una mosca che volava in un vagone, non si spiaccicasse sulla parete sul treno), tuttavia una spiegazione teorica difficilmente soddisfa un bambino (ma neanche una liceale…), quindi l’unica possibilità è incamminarsi sulla strada dell’osservazione. Editoriale Scienza con un team di giovani scienziati ci prova, proponendo ai più piccoli una collana interattiva intorno a cui costruisce una storia con personaggi seriali (Bebo il verme rosa e Bice la pulce blu), che probabilmente accompagneranno i bambini di volume in volume.

I primi esperimenti-storie riguardano il recupero di un’amica nello stagno (La catapulta) e una zucca da colorare (I colori), il tutto corredato da una serie di video interattivi gratuitamente visibili sul loro canale youtube.

La scelta degli argomenti è vincente: i colori e la catapulta conducono in bambini ad approfondire esperienze che probabilmente hanno già fatto e che sicuramente li incuriosiscono. Nonostante il titolo descrittivo metta fortemente al centro l’esperimento, la storia ha un suo peso e la riflessione/attività scientifica si inserisce solo come snodo risolutivo all’interno della trama. La narrazione si dipana attraverso brevi dialoghi in prima persona, come in un copione teatrale, e permette una drammatizzazione che ho pensato molto efficace se utilizzata in ambito didattico o divulgativo. Qualche perplessità mi ha lasciato il disporsi degli eventi nelle due trame: perché Bebo e Bice dovrebbero colorare una zucca? Perché lanciare alla piccola Bice un remo che lei usa come bandiera dei pirati? La storia sembra centrale, ma in fondo zoppica un po’. La resa grafica è ordinata, curata e funzionale a destare la simpatia e il coinvolgimento attivo dei bambini, che nelle espressioni dei piccoli personaggi ritrovano e interpretano le battute appena ascoltate. Il formato piccolo e agile, la scelta di sfondi a quadretti, il prezzo contenuto ne fanno dei quaderni di attività di agile e amichevole fruizione.

La parte sugli esperimenti è ben fatta: si inserisce all’interno della storia, non come appendice, ma come parte reale dell’intreccio narrativo, incentivando la problematizzazione dell’evento a cui si sta assistendo. La resa grafica è chiara e comprensibile dai bambini anche senza l’aiuto della lettura dei diversi passaggi.

Come si potrà aiutare il contadino Severino a colorare la sua zucca che da gialla deve diventare arancione? Come potranno Amedeo il ragno e Bebo soccorrere Bice senza remo in mezzo allo stagno?

I video sono pensati ancora meglio: la bambina protagonista che dialoga con i personaggi della storia, è simpaticamente impacciata come potrebbe esserlo un bimbo, ma sorridente e curiosa; le opzioni tra cui scegliere sono chiare e i procedimenti di immediata comprensione. Apprezzabili, nei video, sia la semplificazione di alcuni passaggi (meglio della tempera in un bicchiere che della carta crespa da sciogliere…), che la scelta di proporre un esperimento diverso dalla catapulta, ma sempre legato alla storia (il galleggiamento).

Da adulta, quale sono, ad una prima lettura e visualizzazione mi sono chiesta perché non si tirassero delle conclusioni sull’esperienza: perché la plastilina a forma di palla va a fondo e invece se modellata a barchetta galleggia? Perché se sposto il braccio della catapulta il lancio cambia? Tuttavia nell’osservare l’entusiasmo di mio figlio e la sua totale assenza del bisogno di teorizzare, mi sono lasciata convincere che l’osservazione a questa età basta a se stessa. L’approccio pratico e le spiegazioni cristalline sono piaciute moltissimo a Saverio che usa i due volumetti come libri per gli esperimenti; ammetto che si  sia poco affezionato alla vicenda, tuttavia credo che se utilizzati in ambiti collettivi o didattici con bambini in età prescolare, la scelta della storia legata all’esperimento sia un’idea vincente.

I colori
Tecnoscienza.it  

36 pagine
Anno: 2015

Prezzo: 6,90 €
ISBN: 9788873077121

Editoriale scienza editore
Anobii

La catapulta
Tecnoscienza.it  

36 pagine
Anno: 2015

Prezzo: 6,90 €
ISBN: 9788873077138

Editoriale scienza editore
Anobii

Lascia un commento