Image
Top
Menu
3 febbraio 2019

I 9 italiani alla Mostra degli illustratori di Bologna 2019

Tra due mesi quasi esatti (il primo di aprile 2019) aprirà i battenti la Bologna Children’s Book Fair, uno degli appuntamenti più importanti per la letteratura dell’infanzia e l’illustrazione.

All’interno di questa manifestazione ricchissima, una delle vetrine più interessanti è il Premio Internazionale d’Illustrazione Bologna Children’s Book Fair– Fundación Santa Maria, «un riconoscimento che ha  la finalità di scoprire, incoraggiare e sostenere nuovi talenti dell’illustrazione». Da 10 anni (il premio è stato istituito nel 2009), questa galleria mostra le nuove tendenze e gli orizzonti entro cui l’illustrazione si muove nel rapportarsi alla letteratura per l’infanzia, diventando uno spunto di riflessione visiva molto interessante.

Il vincitore della mostra, inoltre, guadagna un posto d’onore con una personale, nella fiera dell’anno successivo (oltre ad ingente un premio e alla pubblicazione di un albo). L’anno scorso vinse la croata Vendi Vernić con queste interessanti motivazioni: «la giuria ha deciso premiare le capacita’ concettuali e tecniche dell’artista e la sua abilità:

  • di integrare tecniche diverse in un tutto organico e non frammentato;
  • di rappresentare con parsimonia di dettagli personaggi e atmosfere in maniera fortemente evocativa;
  • di lavorare all’interno di una tradizione senza subirne le limitazioni, esprimendo una voce contemporanea e molto personale;
  • di trasmettere il potere evocativo delle atmosfere del XIX e XX secolo;
  • di conferire a ogni immagine una propria identita’ all’interno di un’unica struttura narrativa coerente e integrata;
  • di esprimere una grande ricchezza di patrimonio creativo all’interno di una unica narrazione.

La giuria ha individuato in questa giovane artista grande potenzialità di affermare una propria voce personale nell’ambito dell’illustrazione contemporanea, attraverso le sue opere piene di poesia, di fascino, di senso dell’umorismo e al tempo stesso di grande austerità».

E quest’anno?

Come ogni anno noi incrociamo le dita per gli italiani che sono stati selezionati! Avremmo modo di conoscerli personalmente durante il mese di marzo che sarà dedicato anche a loro, nel frattempo ve li presento, alcuni dovreste averli già incrociati su Scaffale Basso:

  1. Angelo Licciardello
    Licciardello Angelo

    Licciardello Angelo

  2. Michele Rocchetti: su SB trovatele sue illustrazioni di Quellilà
    Rocchetti Michele

    Rocchetti Michele

  3. Sarah Mazzetti che è in mostra con una illustrazione tratta da I gioielli di Elsa 
    Mazzetti Sarah

    Mazzetti Sarah

  4. Gaia Stella: di lei potete trovare molti testi su SB
    Stella Gaia

    Stella Gaia

  5. Mariacarla Taroni
    Taroni Mariacarla

    Taroni Mariacarla

  6. Daniela Tieni: tra i suoi lavori noi abbiamo molto amato Il catalogo dei giorni 
    Tieni Daniela

    Tieni Daniela

  7. Liuna Virardi
    Virardi Liuna

    Virardi Liuna

  8. Noemi Vola
    Vola Noemi

    Vola Noemi

  9. Santiago Wardak
    Wardak Santiago

    Wardak Santiago

Immergete lo sguardo e, se siete curiosi di conoscere gli altri 67 artisti, qui potete vedere le loro immagini selezionate!

Lascia un commento